Contattaci : +39 06 4817459 | info[@]fidapa.org
Fidapa SOCIAL MEDIA    Twitter    Linkedin

Relatrice coordinatrice Collegio delle Garanti

Stefania Luppino

La imminente conclusione del biennio associativo 2015/2017, segna la fine del mandato conferito alle componenti il Collegio delle Garanti: con la presente relazione, questa Coordinatrice fornirà un sintetico resoconto delle attività svolte che, al tempo stesso, dia ragione della delicatezza del ruolo e della complessità della funzione assegnata all’Organo.

Sin da subito, noi componenti il Collegio ci siamo impegnate nell’esame di un ricorso promosso nel precedente biennio associativo, rimasto pendente e definitivamente deciso, per poi proseguire con un  ritmo serrato di lavoro, atteso l’elevato numero di ricorsi promossi dalle associate: ben 19 di varia natura, molti dei quali concentratisi negli ultimi mesi di mandato, segno tangibile che, in tema di rivendicazione dei propri diritti e di osservanza delle nostre regole statutarie e regolamentari, il periodo pre-elettorale è quello più fervente.

Per ognuno dei ricorsi presentati, la nostra attenzione si è focalizzata sulla individuazione degli schemi di legittimità che sempre si celano dietro una chiara visione degli aspetti fattuali, con uno sforzo di allineamento del giudizio sulla dimensione di chi ha profondo rispetto della Storia e dei Princìpi della Federazione.

Elevando il dubbio a metodo rigoroso, più che la verità abbiamo amato la ricerca della Verità, e lo abbiamo fatto con coraggio, coerenza, responsabilità, senza mai lesinare impegno e disponibilità al confronto, senza mai attardarci ad esprimere generali giudizi di valore sulle parti, limitandoci, piuttosto, ad analizzare circostanze oggettive e a rendere ragione dei provvedimenti emessi rispetto all’unico ed esclusivo parametro rilevante: il nostro tessuto normativo.

E non si è mai trattato di stabilire sic et simpliciter chi avesse torto e chi ragione, quanto piuttosto di perseguire l’interesse primario della Federazione ad una vita associativa serena e regolare secondo il sistema di Valori eletto. È questo che ci ha sempre spinte, con l’occasione di ogni provvedimento emanato, a richiamare alla puntuale osservanza dell’obbligo di conformare i nostri valori a quelli dell’Associazione in cui abbiamo scelto liberamente di inserirci, verificando preventivamente la compatibilità dei nostri comportamenti con i princìpi che la regolano e, quindi, la liceità di essi in relazione all’assetto normativo che la disciplina.

Ben consapevoli degli stessi limiti di applicabilità delle norme che, quando non sono mancanti, non sempre sono in sintonia con quanto si crea, si trasforma, si perde, nel formulare le opzioni interpretative, frutto di numerose specifiche istanze rivolte al Collegio, non ci siamo curate solo di “accertare” il contenuto delle disposizioni, bensì di “attribuire” loro un senso, ricercando quel significato che, partendo dalla lettera della norma, non tralasciasse di individuarne lo scopo.

Oggi, sul finire del mandato, più che mai sentiamo il bisogno di ringraziare la Presidente Nazionale ed ogni altra componente gli Organi Nazionali e Distrettuali: la loro fiducia ci ha sostenute in quello che abbiamo sempre considerato un entusiasmante “viaggio”, ricco di avventure e conoscenze.

Parimenti ringraziamo ognuna di Voi per averci consentito di vivere un’esperienza tanto intensa, quanto significativa: idealmente Vi abbiamo conosciute tutte, una ad una, e per ognuna di Voi abbiamo messo in campo tutto l’impegno, lo scrupolo e la passione possibili!

Ognuna di noi ha un compito da svolgere e ognuna di noi deve impegnarsi a svolgerlo bene: in questo consiste l’Onore.

Oggi più che ieri, sono convinta che il mezzo che abbiamo scelto sia stato conducente al fine che volevamo originariamente conseguire: fornire il nostro personale contributo alla causa comune facendo appello all’imprescindibile Onestà intellettuale di chi è chiamato ad esprimere un giudizio.

Ci sorreggerà sempre la consapevolezza di essere state lontane da interessi personali o pressioni esterne, di non essere mai state animate da sentimenti oppositivi e di aver rispettato quel generale dovere di Solidarietà, che impone a ciascuna di noi di agire in modo da preservare gli interessi dell’altra.

Una sana esperienza associativa, vissuta all’insegna del sentire comune, può e anzi deve insegnare a superare le posizioni di attrito, sedendo ad un comune tavolo di confronto, ricordando che la scelta associativa resta sempre una scelta volontaria, tra le più belle e proficue scelte di Libertà.

Stefania Luppino

XXXI Congresso Nazionale| Galleria fotografica

FIDAPA BPW Italy

La FIDAPA BPW Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari) è un’associazione composta, in Italia  da circa 11.000 Socie  ed appartiene  alla Federazione Internazionale IFBPW (International Federation of Business and Professional Women) 

Contattaci

info (@) fidapa.org
  +39 06 4817459
  +39 06 4817385
 Via Piemonte 32, 00187 Roma

Ultime Notizie

26
Ago2019

Comunicato Fidapa BPW Italy ...

26 agosto 2019-08-26 BPW International Day La Fidapa BPW Italy celebra la fondazione del BPW International a...

19
Giu2019

Galway - Conferenza Europea BPW

Galway 24- 26 Maggio 2019 16 ^ Conferenza Europea BPW Nella prestigiosa sede dell'Università si è svolto il...

13
Giu2019

Premiazione Progetto di Hackathon ...

Orvieto, 11 Giugno 2019 : Hackathon “Un gioco da ragazze” promosso da Fidapa BPW Italy e Vetrya...

09
Apr2019

Newletter Aprile 2019 Presidente Nazionale...

Newsletter Aprile 2019 Presidente Nazionale Caterina Mazzella (images/NEWSLETTER_APRILE_2019_.pdf)

08
Apr2019

Corso Alta Formazione Agenda...

Corso Alta Formazione SIS - Programma (images/SINTESI_CORSO_AGENDA_2030_PER_LO_SVILUPPO_SOSTENIBILE.pdf)

08
Apr2019

LEF Italia Conversazioni Elezioni...

Conversazioni " Elezioni Europee. Quale Europa" nell'ambito della campagna 50/50 della EWL. La Referente BPW Italy ...

08
Apr2019

APPROVATA MODIFICA STATUTARIA : INSERIMENTO...

APPROVATA MODIFICA STATUTARIA PER L'INSERIMENTO DELLA SOCIA YOUNG NEL CONSIGLIO NAZIONALE. Nel Corso dell'Assemblea Nazionale Fidapa Bpw Italy...

17
Mar2019

Women in Business - Forum...

Programma Forum Adrion Net - Benevento (images/Programma_Adrionnet.pdf)

11
Mar2019

Hackathon Un gioco da...

Al Vetrya Corporate Campus “Un gioco da ragazze”, hackathon per giovani professioniste del digitale La Fidapa BPW Italia,...

«
»