Contattaci : +39 06 4817459 | info[@]fidapa.org
Fidapa SOCIAL MEDIA    Twitter    Linkedin

Caterina Mazzella - Relazione XXXIV Convegno Pordenone

Tema Nazionale biennio 2015/2017 - I talenti delle donne: Una risorsa per lo sviluppo sociale, economico e politico del nostro paese.

Tocca a me, nel ruolo di Vice Presidente nazionale, responsabile del coordinamento del Tema Nazionale “I talenti delle donne: una risorsa per lo sviluppo sociale,economico e politico del nostro Paese“, il compito di riassumere e di dare contezza del grande lavoro realizzato su tale tema.

Guarda anche il video riassuntivo sulle attività svolte dalle sezioni

di Caterina Mazzella - Vice Presidente Nazionale 

 Un compito che svolgo con orgoglio perché sarà come fare arrivare a tutte le nostre Sezioni il giusto e dovuto riconoscimento al loro appassionato impegno che ha permesso di dare vita a una serie infinita di eventi sempre condotti con competenza, professionalità, senso di cooperazione e grande entusiasmo; eventi diversificati nei contenuti ma tutti in linea con gli obiettivi del tema nazionale e con le linee programmatiche che ne hanno indirizzato il percorso.

L’obiettivo comune è stato quello di far emergere e valorizzare i ruoli di tante donne, quotidianamente impegnate a dare il proprio contributo, in termini di professionalità e di idee spesso innovatrici e creative, una forza viva e determinante per la crescita del nostro Paese ; ed è stato bello e pieno di speranza per il futuro della nostra Associazione, scoprire le eccellenze nascoste all’interno delle Sezioni, le eccellenze di tante nostre socie.
Spesso infatti l’esplorazione del “ genio femminile” ha avuto inizio all’interno delle Sezioni, autentici scrigni di talenti ed è proseguita a largo raggio su tutto il territorio , mettendo in evidenza tante storie di Donne che hanno portato prestigio al mondo della cultura, della scienza ,dell’arte,della tecnologia,della politica e del sociale, vere fonti ispiratrici di modelli di leadership al femminile.
Non sono stati tralasciati esempi di Donne del passato che hanno contribuito, nei vari campi ed in diversi momenti storici, alla costruzione della Società; a tal riguardo è stata avviata da parte di molte sezioni l’opera di sensibilizzazione presso le locali amministrazioni ad incentivare la Toponomastica femminile: nel corso di questo primo anno sociale i risultati sono stati incoraggianti!
Inoltre,la firma della Carta di Milano da parte della Fidapa Bpw Italy ha innescato un positivo coinvolgimento delle socie nell’attuazione dei principi in essa contenuti attraverso incontri divulgativi e propositivi.
Frequentando le Sezioni e i tanti territori in cui esse operano ho tratto la netta percezione della stima e dell’apprezzamento delle istituzioni locali e dell’interesse sempre più attento e consapevole della forza che la Fidapa BPW Italy - come movimento di opinione e pressione - può esprimere nel rivendicare le giuste aspirazioni dell’universo donna, nell’affermarne e difenderne i diritti, con un grande respiro internazionale; un interesse spesso evidenziato e messo nella giusta luce dagli organi di informazione.

Le preziose testimonianze rese e le varie tematiche sviluppate, sia a livello di Sezione che di Distretto, hanno consentito di creare ulteriori opportunità di confronto e di riflessione al fine di tracciare nuovi percorsi e delineare nuove strategie per un futuro senza barriere, soprattutto quelle di genere .

Propizia è stata, a tal proposito, l’adesione della Fidapa Bpw Italy (su proposta del Distretto SE) alla campagna internazionale promossa da UN Women HeforShe, volta ad una effettiva condivisione verso la parità di genere per infrangere pregiudizi culturali e stereotipi consolidati che ostacolano l’affermazione dei talenti e la piena e pari dignità di donne e uomini nella vita e nel lavoro: ”la parità nasce dove c’è il rispetto totale e reciproco dei generi.”

Tutto quanto fin qui esposto è stato reso possibile da una consolidata metodologia di lavoro in rete tra figure omologhe che ha consentito un monitoraggio costante delle attività di Sezione /Distretto e relativo coordinamento, nell’imprescindibile rispetto dei ruoli.
Altrettanto efficace, in termini di visibilità ed incisività, è stata l’interazione tra più sezioni del territorio e la proficua sinergia con le Istituzioni.
Sono infinitamente grata alle Vicepresidenti distrettuali - Grazia, Chicca, Patrizia, Rosa,Giusy,Cettina, Maria Tina - per la puntuale preziosa collaborazione nel raggiungimento degli obiettivi prefissati e per il ragguardevole operato nei rispettivi Distretti.

Altrettanti ringraziamenti sento di rivolgere a voi tutte Presidenti distrettuali , Presidenti di sezione e Socie per l’attenzione che avete voluto rivolgere al mio ruolo e ancora di più alla mia persona,non facendomi mai mancare parole di apprezzamento,di stima,di amicizia,sentimenti che ricambio grata della grande ricchezza che essi stanno portando nella mia vita. Grazie!

Sintesi dai Distretti

DISTRETTO NORD OVEST Presidente Leda Mantovani –Vicepresidente Grazia Mura

Stimolante e di notevole impatto sul territorio è stato il primo Convegno distrettuale sul tema nazionale svoltosi a Monza nella prestigiosa sede di Assolombarda Confindustria Milano Monza Brianza .
Le testimonianze di donne eccellenti nei vari settori dell’economia e del lavoro, hanno stigmatizzato il ruolo degli stereotipi di genere e il loro impatto sulla comunicazione e nei media,che impedisce di raccontare la realtà delle donne ,il loro vero valore e potenziale e quindi l’affermazione dei talenti femminili. E’ stata ribadita la necessità dell’introduzione dell’educazione di genere nelle attività e nei materiali didattici delle scuole e delle università.

Non da meno le attività poste in essere nelle sezioni delle 4 regioni del Distretto, indirizzate alla promozione di donne talentuose in campo storico,artistico,letterario,sociale.Si è discusso di parità di genere,di corretta alimentazione,di governance femminile nello sport. Sono stati assegnati Premi ed importanti riconoscimenti a Donne eccellenti,Socie e non, a livello nazionale ed internazionale (XI edizione Bpw Cup La Spezia- Premio Donna Fidapa Bpw Italy 2016- Premio Donne Eccellenti - Premio Eccellenza Donna 2016 - Award al merito 2016 – Premio Award Modoetia Corona Ferrea ).


DISTRETTO NORD EST Presidente Dora Paronuzzi – Vicepresidente Chicca Coccitto

Le sezioni del Distretto hanno orientato le loro attività ad incontri informativi/formativi nel campo della finanza ,del credito e microcredito,dell’educazione alimentare,della medicina , della comunicazione e dei suoi strumenti nell’impresa e nel sociale,delle barriere al talento femminile sul lavoro… Parallelamente sono state incentivati incontri/ testimonianze,alcuni a cadenza mensile, di donne talentuose interne ed esterne alla Fidapa da prendere a modello per le idee innovative profuse nell’imprenditoria (Progetto Its# International talent support), nel giornalismo, nella comunicazione oltre che nell’arte e nella letteratura di ieri e di oggi. E’ stato rivalutato il ruolo femminile durante la II Guerra Mondiale. E’stato altresì attribuito opportuno riconoscimento ad una stilista affermata e ad un giovane talento emergente.

Nel segno della concretezza, è stato poi assegnato , dalla locale sezione, un premio in denaro ad una giovane laureata in Economia Management e Statistica presso l’Università degli Studi di Bologna.


DISTRETTO CENTRO Presidente Fiorella Annibali – Vicepresidente Patrizia Fedi Bonciani


Il Distretto Centro è stato promotore dei due Progetti recepiti e sostenuti dalla Fidapa Bpw Italy:la PASSEGGIATA DEL MARINAIO (S.Vincenzo Val di Cornia) che ha visto impegnate le socie artiste dei 7 distretti (Vincitrice Daniela Troina) e la BORSA DI STUDIO (€ 1500) intitolata a “VALERIA SOLESIN” la ricercatrice italiana tragicamente scomparsa negli attentati di Parigi(novembre 2015),che verrà assegnata nel corso del Convegno Nazionale di Pordenone.
In questo primo anno le sezioni del Distretto Centro,hanno confermato, a tutto campo, la mission di movimento di opinione della nostra Federazione nel promuovere istruttivi cicli di incontri aperti al territorio –e in molti casi ai giovani - finalizzati alla conoscenza delle capacità femminili nei ruoli di giornaliste,scrittrici, restauratrici,appartenenti alle Forze Armate,professioniste, imprenditrici. Nelle attività di sezione è stata particolarmente oggetto di attenzione l’ imprenditoria agricola (compreso il settore bio-cosmetico e gli OGM), per la propensione tipicamente femminile nel sostenere metodi di coltivazione ed allevamento biologici al fine di creare un’alimentazione più sana per le future generazioni e salvaguardare il pianeta. Sempre nel campo imprenditoriale ed in attuazione dei principi della Carta di Milano è stato curato, nelle 4 regioni del Distretto, un monitoraggio delle donne imprenditrici nel settore oleario e vinicolo,per verificare la stretta connessione di questi alimenti con il fattore salute.
Incisiva è stata l’azione coesa delle sezioni dell’Umbria nell’organizzazione di una giornata dedicata a “DONNE AD ALTA QUOTA” ovvero,il doveroso riconoscimento ad eccellenze
femminili che hanno contribuito, con il loro impegno culturale e manageriale, allo sviluppo del territorio umbro.


DISTRETTO SUD EST Presidente Fiammetta Perrone – Vicepresidente Rosa Vulpio


Fiore all’occhiello del Distretto Sud Est è stata la proposta di adesione,condivisa dalla Fidapa Bpw Italy,alla campagna internazionale promossa da Un Women HeforShe - Insieme verso la parità di genere. Il protocollo d’intesa è stato siglato, nell’aprile scorso a Casarano(Le), dalla Presidente Nazionale Pia Petrucci, alla presenza di alte cariche istituzionali ed associative.
L’operato delle sezioni del Distretto SE è stato caratterizzato da azioni fortemente propositive sia per quanto riguarda la sensibilizzazione verso tematiche di genere sia verso la promozione delle bellezze del territorio ad opera dei talenti femminili. Le molteplici chiavi di lettura offerte dal tema nazionale hanno permesso alle sezioni di spaziare nei vari ambiti - artistico, professionale ed imprenditoriale - attraverso iniziative di rilevante valenza: i talenti delle donne italiane ed europee si sono concretizzati in testimonianze di donne di successo e che, grazie ad una appropriata rete comunicativa attuata nel Distretto, hanno avuto ampia diffusione su tutto il territorio nazionale
Una particolare attenzione è stata dedicata, nel Distretto, all’incentivazione della Toponomastica femminile favorita invero, dalla sinergia con le amministrazioni comunali: a Casarano (Le) è stata intitolata una piazzetta a Maria Castellani,Fondatrice in Italia della Fidapa e prima Presidente. Sono in itinere ulteriori intitolazioni “al femminile” nelle città del Distretto SE.
E’ stata altresì intitolata alla Prof.ssa Rossella Schiavone, la sala Riunioni della Scuola Media “Bernacchia” di Termoli.


DISTRETTO SUD OVEST Presidente Vincenzina Nappi - Vicepresidente Giusy Porchia


Le attività sul tema nazionale nel Distretto SO sono state connotate dalla positiva interazione tra gruppi di sezioni territoriali e dall’entusiasmo nel condividere le progettualità comuni dando vita ad eventi incisivi e coinvolgenti. Grazie ad un solerte coordinamento delle attività sezionali,in questo primo anno sociale la quasi totalità delle sezioni della Calabria e molte della Campania si sono impegnate a promuovere incontri con “Socie a confronto tra talenti ed esperienze di vita”: tali testimonianze,estese anche ad eccellenze del territorio ed ispirate a modelli vincenti di impegno , perseveranza e passione, hanno offerto ulteriore opportunità di evidenziare le problematiche - conciliazione, stereotipi di genere e pregiudizi - che interessano l’universo donna e che impediscono un effettivo riconoscimento dei talenti femminili. Altrettanto indicative, con presenza di relatrici young, le iniziative delle singole sezioni concernenti la creatività in tutte le declinazioni, la psicanalisi, la musicoterapia e la comunicazione,l’imprenditoria,il giornalismo,la scienza,la legalità nonché le nuove formule di ricettività alberghiere ecosostenibili basate su innovazione, sharing economy e co-housing (Home for creativity) ed ancora ,la scuola come fucina per lo sviluppo e la valorizzazione dei talenti..
La toponomastica di genere è stata sollecitata grazie ad incontri con le amministrazioni locali che lasciano ben sperare: a Tropea è stata inaugurata una piazza intitolata a Lydia Toraldo Serra,Sindaco della città dal 1946 al 1960.
Sono stati assegnati premi e riconoscimenti a talenti emergenti nel campo artistico e della moda,ad eccellenze del territorio che quotidianamente profondono il loro impegno ed il loro valore per lo sviluppo della società (Premio Hipponion-II^ edizione). Altro appuntamento considerevole nel Distretto è il Concorso riservato agli alunni delle Scuole Superiori “Premio Letterario Nazionale Tersicore” XVI Edizione.


DISTRETTO SICILIA Presidente Rosamaria La Scola – Vicepresidente Cettina Corallo

L’organizzazione degli eventi attinenti al tema nazionale secondo la consolidata formula di incontri interprovinciali ha registrato proficuo dibattito e visibilità nel Distretto Sicilia. Le tematiche affrontate se pur diverse per peculiarità territoriale hanno avuto come comune denominatore l’ obiettivo di informare/formare, a conferma dell’importanza di creare rete,condividere le proprie esperienze e agire insieme per delle finalità comuni. Ad oggi, i convegni distrettuali realizzati in rete con le Vicepresidenti di sezione sono stati inerenti le sfide e le opportunità per l’affermazione dei talenti nel mondo del lavoro; le storie di donne talentuose scrigni inestimabili di arte, cultura,creatività e innovazione inclusiva di una mostra itinerante delle creazioni artistiche legate

alle tradizioni e alla promozione del territorio ;i talenti delle donne nell’editoria con riferimento ad Elvira Sellerio; la donna promotrice dello sviluppo economico del proprio territorio.
Alla programmazione distrettuale va aggiunta una valida attività delle singole sezioni riferita a: progetto con percorsi di formazione per incentivare nelle donne un’istruzione tecnico scientifica; promozione di socie e donne dai talenti creativi,artistici,musicali, teatrali,professionali- Sono stati attribuiti riconoscimenti a Donne eccellenti nel campo del giornalismo ,della psicanalisi,della musica.
Nell’ambito della toponomastica femminile ,nel comune di Santa Teresa di Riva è stata intitolata una strada a Graziella Campagna,giovane vittima di mafia.


DISTRETTO SARDEGNA Presidente Silvia Trois - Vicepresidente Maria Tina Maresu


Nel Distretto Sardegna le iniziative sul tema nazionale ,sono state contraddistinte da un ampio riscontro mediatico sia per i considerevoli contenuti che per la sinergia attuata con altre associazioni e le istituzioni. Le attività del corrente anno sociale hanno interessato le singole sezioni, per il prossimo anno sono altresì previsti incontri condivisi. La promozione del territorio attraverso i prodotti tipici come l’olivo ed i suoi derivati (progetto Oro di Alghero)ha aperto nuovi sbocchi per lo sviluppo di un’economia al femminile foriera di strategie innovative e di crescita economica. E sempre la green economy, in attinenza ad una sana e corretta educazione alimentare,è stata l’oggetto di un convegno molto apprezzato e trasversale al tema internazionale. Testimonianze di Donne di talento,un incontro sui diritti e talenti delle donne ed il Premio Donna 2016 hanno qualificato le celebrazioni dell’8 marzo in tre diverse città. Da evidenziare: la VI edizione del Concorso di Prosa e Poesia “Mariuccia Ruju Dessì”e l’incontro delle Socie con la sociologa Anna Simone, autrice del libro “I talenti delle Donne” .

Relazioni 

XXXIV Convegno nazionale Pordenone - galleria delle foto

FIDAPA BPW Italy

La FIDAPA BPW Italy (Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari) è un’associazione composta, in Italia  da circa 11.000 Socie  ed appartiene  alla Federazione Internazionale IFBPW (International Federation of Business and Professional Women) 

Contattaci

info (@) fidapa.org
  +39 06 4817459
  +39 06 4817385
 Via Piemonte 32, 00187 Roma

Ultime Notizie

26
Ago2019

Comunicato Fidapa BPW Italy ...

26 agosto 2019-08-26 BPW International Day La Fidapa BPW Italy celebra la fondazione del BPW International a...

19
Giu2019

Galway - Conferenza Europea BPW

Galway 24- 26 Maggio 2019 16 ^ Conferenza Europea BPW Nella prestigiosa sede dell'Università si è svolto il...

13
Giu2019

Premiazione Progetto di Hackathon ...

Orvieto, 11 Giugno 2019 : Hackathon “Un gioco da ragazze” promosso da Fidapa BPW Italy e Vetrya...

09
Apr2019

Newletter Aprile 2019 Presidente Nazionale...

Newsletter Aprile 2019 Presidente Nazionale Caterina Mazzella (images/NEWSLETTER_APRILE_2019_.pdf)

08
Apr2019

Corso Alta Formazione Agenda...

Corso Alta Formazione SIS - Programma (images/SINTESI_CORSO_AGENDA_2030_PER_LO_SVILUPPO_SOSTENIBILE.pdf)

08
Apr2019

LEF Italia Conversazioni Elezioni...

Conversazioni " Elezioni Europee. Quale Europa" nell'ambito della campagna 50/50 della EWL. La Referente BPW Italy ...

08
Apr2019

APPROVATA MODIFICA STATUTARIA : INSERIMENTO...

APPROVATA MODIFICA STATUTARIA PER L'INSERIMENTO DELLA SOCIA YOUNG NEL CONSIGLIO NAZIONALE. Nel Corso dell'Assemblea Nazionale Fidapa Bpw Italy...

17
Mar2019

Women in Business - Forum...

Programma Forum Adrion Net - Benevento (images/Programma_Adrionnet.pdf)

11
Mar2019

Hackathon Un gioco da...

Al Vetrya Corporate Campus “Un gioco da ragazze”, hackathon per giovani professioniste del digitale La Fidapa BPW Italia,...

«
»